Rapina a Voltri denunciati un genovese e un napoletano

77

Entrambi pregiudicati, sono sospettati di aver preso parte alla rapina a mano armata il 17 agosto in una sala giochi di Voltri che aveva fruttato un bottino di oltre 30 mila euro.

I due sono stati individuati dopo mesi di indagini svolte anche con l’ausilio dei filmati della videosorveglianza.

I due, uno residente a Genova e l’altro domiciliato in una comunità terapeutica piemontese ma residente a Voltri, sono stati perquisiti e nelle loro residenze è stato trovato materiale ritenuto interessante per il completamento delle indagini. Per questo sono stati denunciati.