Tivoli, settantenne uccisa a martellate ha confessato la nipote

Il giallo del delitto della donna di 74 anni, assassinata due giorni fa in casa a Tivoli, vicino a Roma, è stato risolto. La squadra mobile di Roma e il commissariato locale hanno arrestato una nipote di 41 anni. La donna ha confessato di aver ucciso la zia al culmine di una lite con diverse coltellate e numerosi colpi di martello. L’omicida non ha voluto spiegare le ragioni, ha solo parlato di dissidi familiari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tivoli, settantenne uccisa a martellate ha confessato la nipote Tivoli, settantenne uccisa a martellate ha confessato la nipote ultima modifica: 2014-10-09T16:01:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento