Roma, scioperi simbolici senza sospendere le rappresentazioni

In programma una manifestazione nazionale a inizio novembre, iniziative aperte al pubblico coinvolgendo le istituzioni locali, incontri con i capigruppo e le commissioni di Camera e Senato. Sono le iniziative decise dai quattro sindacati delle Fondazioni liriche, dopo il licenziamento di Orchestra e Coro dell’Opera di Roma.

Nel documento diffuso è sparito il riferimento alla richiesta condizionata di dimissioni del Ministro, invocata dai più intransigenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, scioperi simbolici senza sospendere le rappresentazioni Roma, scioperi simbolici senza sospendere le rappresentazioni ultima modifica: 2014-10-07T22:46:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento