L’ex comandante della Concordia Francesco Schettino vince causa civile contro Costa Crociere

Il campano ha ottenuto dal tribunale di Torre Annunziata un decreto esecutivo per il rimborso di circa 26 mila euro da lui pagati all’avvocato difensore Bruno Leporatti, suo primo legale nella vicenda del naufragio che gli fu indicato dalla compagnia.

Armatore e comandanti prevedono assistenza legale ma non per i casi di dolo o colpa grave e per questo Costa non voleva pagare, ma il tribunale gli ha dato torto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin