Ivrea, trovato il cadavere mutilato di Flerica Ninzat

La donna di 35 anni, tagliata in due e avvolta in sacchetti di nylon, è stata rinvenuta dalla Polizia nello scantinato di un condominio in provincia di Torino. Si tratta di Flerica Ninzat, romena sparita a giugno.

A denunciare la scomparsa era stato il marito, Jonel Agavriloaei, suicidatosi con un colpo di fucile a fine agosto. Il ritrovamento è avvenuto grazie all’utilizzo di due cani specializzati nella ricerca di resti umani.

L’uomo aveva denunciato la scomparsa della moglie solo a fine luglio. Un mese dopo il suicidio. Il cadavere della donna era nascosto sotto alcune assi dello scantinato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin