Catania, nella zona industriale scoperta una stazione di servizio abusiva

L’impianto era in grado sia di rifornire direttamente automezzi che di riempire grossi contenitori di carburante. La stazione di servizio è stata scoperta nella zona industriale dai Finanzieri, che hanno arrestato quattro persone per contrabbando di prodotti petroliferi. Il valore del carburante sequestrato è di circa 120 mila euro. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari.

I militari hanno sorpreso i quattro mentre in un’area abbandonata erano intenti a travasare gasolio, proveniente dalla Polonia e destinato in Grecia, da un autoarticolato in una cisterna. Controlli nell’area hanno poi portato alla scoperta dentro un capannone, di cui uno dei quattro era  locatario, dove erano conservati 70 mila litri di gasolio. Sequestrato anche un gruppo elettrogeno collegato a pompe per l’aspirazione di carburante.

Le Fiamme Gialle hanno accertato la sottrazione all’erario di imposte per circa 70 mila euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, nella zona industriale scoperta una stazione di servizio abusiva Catania, nella zona industriale scoperta una stazione di servizio abusiva ultima modifica: 2014-09-29T14:22:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento