Milano, 14 mila bambini quest’anno a Scuola natura

scuola naturaSi aprono le porte delle cinque case vacanza del Comune a Ghiffa, Vacciago, Andora, Zambla Alta e Pietra Ligure per il nuovo ciclo di “Scuola natura”, le settimane educative dedicate ai bambini delle scuole dell’Infanzia e delle scuole primarie e delle secondarie di primo grado. Inoltre è a disposizione un nuovo sito per le informazioni e gli aggiornamenti online a cui le scuole e le famiglie possono accedere direttamente anche per effettuare le iscrizioni. Oltre 14 mila i bambini che parteciperanno alle attività in questo nuovo anno scolastico. E da quest’anno, per gli educatori, sono in programma workshop tematici di approfondimento in collaborazione con le associazioni.
“Con Scuola Natura offriamo a migliaia di bambini milanesi l’opportunità di fare un’esperienza importante sia per l’apprendimento che per la crescita a contatto con la natura, nelle nostre case vacanza – ha detto Francesco Cappelli, assessore all’Educazione e Istruzione – Queste settimane sono un’esperienza collettiva che permette a bambini e ragazzi di conoscere, osservare, esercitarsi in una ricerca quotidiana sul campo, potenziando le autonomie individuali e le abilità relazionali”.

Un percorso di stimoli e tappe che concorre a un apprendimento multidimensionale per coinvolgere non solo il piano cognitivo ma anche quello affettivo, emotivo, relazionale, simbolico. La programmazione potrà prevedere attività di grande gruppo in aula, ed esperienze di osservazione a piccolo gruppo in laboratorio o all’esterno, tempi di movimento e tempi di riflessione, rielaborazione e verifica di quanto appreso. “Scuola Natura” propone attività differenziate per i diversi ordini scolastici, organizzate in tre aree tematiche che ciascuna classe può scegliere in relazione al proprio interesse e percorso scolastico: territorio e ambiente , ecologia e sostenibilità, educazione e cultura. Ciascuna area comprende presentazioni, laboratori esperienziali e multimediali, attività all’aperto, una o più escursioni sul territorio.

Le attività sono selezionate in relazione alla specificità di ogni casa vacanza e del territorio e valorizzano l’esperienza di viaggio, le buone pratiche ecologiche e sostenibili, con approfondimenti nei diversi ambiti della cultura popolare, dell’arte e della creatività, del gioco, della comunicazione, della cittadinanza e dell’intercultura. Ogni casa, in vista di Expo, ha inoltre scelto di gemellarsi con uno dei Paesi partecipanti alla manifestazione con percorsi didattici sui temi dello sviluppo e delle produzioni alimentari che daranno vita ad eventi e mostre nelle scuole e sul territorio milanese.

Ogni casa propone due settimane tematiche con percorsi di approfondimento per bambini, educatori e insegnanti, realizzate con la collaborazione e la partecipazione di esperti e rappresentanti di istituzioni e associazioni partner: tradizioni orali e popolari ad Andora con la Rete Italiana di Cultura Popolare, giochi di una volta e manualità a Ghiffa con Associazione Burattingenio e i tecnici della cooperativa D.O.C., Teatro ed espressività a Pietra Ligure in collaborazione con il Teatro delle Forme, Narrazione e Orientamento a Vacciago con la Scuola Holden di Alessandro Baricco e Democrazia e Cittadinanza con l’Associazione Libera a Zambla.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, 14 mila bambini quest’anno a Scuola natura Milano, 14 mila bambini quest’anno a Scuola natura ultima modifica: 2014-09-25T22:45:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento