Casapesenna, tre vigili urbani abbandonavano il lavoro per sbrigare affari personali

Facevano la spesa, anche con le rispettive mogli, oppure andavano al bar e, in un’occasione, per controllare le colture nel proprio fondo agricolo. I tre sono accusati di truffa aggravata e continuata. Sono stati scoperti e denunciati dalla Squadra Mobile della Questura di Caserta che li ha pedinati usando anche dei localizzatori GPS. Per i tre il gip ha disposto l’obbligo di firma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casapesenna, tre vigili urbani abbandonavano il lavoro per sbrigare affari personali Casapesenna, tre vigili urbani abbandonavano il lavoro per sbrigare affari personali ultima modifica: 2014-09-24T20:19:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento