Roma, arrestato Genny ‘a carogna

Gennaro De Tommaso, detto “Genny ‘a carogna”, è stato arrestato dalla Digos. Con lui sono finite in manette altre quattro persone per i fatti avvenuti all’interno e all’esterno dello stadio Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia del 3 maggio scorso. La richiesta di arresto è della Procura di Roma.

Sono cinque i tifosi arrestati. Concorso in resistenza a pubblico ufficiale, lancio di materiale pericoloso, invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive, sono i reati contestati nel provvedimento cautelare firmato dal gip.

A carico di Gennaro De Tommaso anche il reato di divieto di striscioni e cartelli incitanti alla violenza o recanti ingiurie o minacce. L’ordinanza fa riferimento a condotte criminose, ulteriori a quelle in cui ha perso la vita Ciro Esposito, che hanno caratterizzato il pre-partita della finale di Coppa Italia disputata il 3 maggio, sia all’interno che all’esterno dello stadio, tra cui anche alcuni episodi di resistenza nei confronti degli operatori di Polizia da parte di un gruppo di circa 100 ultras capeggiato da De Tommaso, che all’interno del plesso sportivo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, arrestato Genny ‘a carogna Roma, arrestato Genny ‘a carogna ultima modifica: 2014-09-22T10:29:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento