La delega sul lavoro è ancora troppo vaga

E’ quanto afferma Gianni Cuperlo commentando la riforma in atto. “Chi fa il segretario e premier ha il dovere di indicare il percorso. Non possiamo accettare una discussione strumentalizzata per dividere il Pd tra innovatori e conservatori o minacciare decreti. Basta con provocazioni e ultimatum”.

9 su 10 da parte di 34 recensori La delega sul lavoro è ancora troppo vaga La delega sul lavoro è ancora troppo vaga ultima modifica: 2014-09-21T14:38:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento