Torna a Milano il Design Film festival dal 9 al 12 ottobre

Sarà un lungo black carpet – dalla strada all’interno della multisala – ad accogliere gli spettatori all’Anteo spazio Cinema, sede della seconda edizione di Milano Design Film festival, manifestazione patrocinata e supportata dal Comune di Milano e patrocinata da Milano Expo 2015. Iniziativa presentata questa mattina a Palazzo Marino dagli assessori Cristina Tajani (Moda e Design) e Filippo Del Corno (Cultura) con gli organizzatori del Festival Antonella Dedini e Silvia Robertazzi.

Una scelta forte e chiara dell’organizzazione per confermare la volontà di fare conoscere alla città l’importanza e il senso del design e dell’architettura per il quotidiano contemporaneo. Per l’occasione, nel cinema di via Milazzo 9, storico locale milanese degli anni Trenta, grazie al supporto degli sponsor aderenti al progetto, sarà creato un temporary design site.

“Abbiamo raccolto l’entusiasmo da parte del pubblico della passata edizione – affermano le curatrici Antonella Dedini e Silvia Robertazzi – da qui la scelta di una sede più grande, con più posti a sedere, sale di diversa capienza, una libreria, un ristorante. L’obiettivo è creare un appuntamento a Milano per raccontare le nostre città, gli oggetti di cui ci circondiamo, gli edifici, le persone che lavorano per dare vita a prodotti di design. Oggi si comunica e ci si informa attraverso le immagini in movimento: una comunicazione rapida, empatica, sensoriale. MDFF con gli oltre cinquanta film in calendario non è un evento di nicchia, per pochi, ma un’occasione per scoprire cosa c’è dietro a un processo creativo. Da qui l’esigenza di aumentare i posti per le proiezioni e un’offerta di palinsesto diversificata”.

Per la seconda edizione vengono rinnovati il patrocinio e il supporto del Comune di Milano: “Iniziative come questa dimostrano come il mondo del cinema e del design possano convivere e trovare insieme nuovi linguaggi espressivi per valorizzare quello che è il vero tratto distintivo della nostra produzione, il continuo sforzo verso la ricerca e l’innovazione” così l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Ricerca e Università, Moda e Design Cristina Tajani e l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno commentano la prossima edizione di Milano Design Film festival. “Un appuntamento – proseguono gli assessori – che punta al dialogo tra giovani filmmaker, autori, designer e imprese che raccontano l’evoluzione dell’architettura e del gusto poiché, in qualsiasi ambito siano sviluppati, il design e l’innovazione producono sempre cultura e lavoro”.

Il festival inizierà alle ore 21 di giovedì 9 ottobre. A partire da venerdì 10, le proiezioni cominceranno tutti i giorni dalle 13 e proseguiranno fino a mezzanotte. In calendario sono previsti film d’autore, racconti biografici, inchieste e inedite scoperte di opere monumentali e fondamentali, ma poco conosciute dal pubblico meno esperto. Gli edifici, i prodotti, le storie e i pensieri che nascondono ogni forma di creatività e di espressività sono narrati, spiegati – a volte romanzati –, restituendo non più solo quello che sono – un oggetto o un edificio –, ma la loro genesi e il rapporto con il contesto storico, sociale, economico.

MDFF vuole diventare anche un appuntamento per il design italiano e per le nuove produzioni nazionali a tema. Durante i quattro giorni saranno presentate opere di giovani filmmaker che hanno realizzato i loro primi cortometraggi pensando al festival.

Per ulteriori informazioni e il calendario completo degli appuntamenti consultare il sito del festival.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torna a Milano il Design Film festival dal 9 al 12 ottobre Torna a Milano il Design Film festival dal 9 al 12 ottobre ultima modifica: 2014-09-18T23:00:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento