Polo Universitario di Prato, X edizione del premio di studio Alberto Bardazzi

Giovedì 18 settembre, alle 11.30, nell’Aula magna del Polo universitario “Città di Prato” (piazza Ciardi, 25 – Prato) si svolgerà la cerimonia di consegna della X edizione del premio di studio “Alberto Bardazzi”, riconoscimento istituito in ricordo della figura del giovane imprenditore tessile pratese, che si è distinto per volontà, fantasia, capacità lavorative e umani non comuni.

Il premio, promosso dalla sede universitaria pratese, grazie al finanziamento della famiglia Bardazzi e del Rotary Club Prato “Filippo Lippi”, era per la prima volta aperto a tutti i laureati dell’Università di Firenze. Il bando di questa edizione si rivolgeva agli studenti che avessero concluso il percorso di studi nell’anno accademico 2012/13, prevedendo un riconoscimento di 5.000 euro per il miglior laureato di primo livello e un altro di pari valore per il miglior laureato di secondo livello.

Alla cerimonia prenderanno parte Alberto Tesi, rettore dell’Università di Firenze, Maurizio Fioravanti,presidente del PIN, il consorzio che supporta le attività didattiche e scientifiche della sede universitaria di Prato, Carlo Francesco Truscelli, presidente del Rotary Club “Filippo Lippi” e Beatrice Bardazzi, moglie di Alberto Bardazzi. Nel corso della premiazione Francesco Gurrieri, già ordinario di “Restauro dei monumenti” dell’Università di Firenze ed ex preside della Facoltà di Architettura, Nell’intervento, dal titolo “Asterischi pratesi”, parlerà della valorizzazione del patrimonio artistico con particolare riferimento al restauro e alla riapertura del Castello dell’Imperatore.

Lascia un commento