Gela, Guido Legname terrorizza i residenti brandendo un coltello e un bastone

L’uomo di 24 anni si è “scatenato” in via Talca. Immediato l’intervento della Polizia, che dopo averlo disarmato, lo ha arrestato. Guido Legname aveva compiuto un furto in un supermercato di contrada Marchitello, alla periferia di Gela. Al disoccupato sono stati concessi nuovamente gli arresti domiciliari. E’ accusato di minacce gravi, porto ingiustificato di arma da taglio, evasione dagli arresti domiciliari e furto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gela, Guido Legname terrorizza i residenti brandendo un coltello e un bastone Gela, Guido Legname terrorizza i residenti brandendo un coltello e un bastone ultima modifica: 2014-09-13T22:53:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento