Coreana trovata morta sul versante svizzero del Monte Rosa

158

La straniera di 61 anni è stata trovata morta sul versante svizzero del massiccio del Monte Rosa, nel comune di Zermatt, al confine con l’Italia. Il marito ne aveva denunciato la scomparsa martedì.

La vittima si era avventurata in una escursione verso la Capanna Monte Rosa, un rifugio a quota 2.883 metri.

Il corpo è stato scoperto dai soccorritori in fondo a un dirupo. Secondo quanto rende noto la Polizia del Vallese, l’escursionista è morta dopo essere precipitata per 50 metri.