Vicenza, Nella pancia della balena sabato in piazza Matteotti

Dodici attori e trenta spettatori su un autobus in viaggio per il Paese dei balocchi: è questa l’originale formula scelta dal Laboratorio Teatro Interculturale EDA del CTP Vicenza Ovest per il progetto “Nella pancia della balena”, un’esperienza teatrale che trasforma spettatori e attori nei passeggeri di un autobus urbano.
Nata da un’idea di Rosella Pizzolato, sviluppata con la collaborazione artistica di Carlo Presotto, la performance andrà in scena sabato 13 settembre, alle 20 e alle 21.30 in piazza Matteotti (con replica venerdì 19 settembre, con gli stessi orari, in piazza Castello).
L’ostello Olimpico di Vicenza si trasformerà per l’occasione in una “sala d’aspetto” per accogliere spettatori e attori prima di essere accompagnati all’interno di un autobus urbano che, seppur fermo, li condurrà in un viaggio teatrale di grande intensità, tra memorie, desideri e paure, rielaborati sotto forma di racconti e azioni sceniche.
Dal “Pinocchio” di Carlo Collodi deriva il tema del viaggio, la partenza per il Paese dei balocchi: metafora del momento di passaggio tra la perdita di un’identità e la costruzione di un’identità nuova. La pancia della balena è infatti il luogo in cui Pinocchio si trova dopo aver ceduto al fascino del Paese dei balocchi per seguire le lusinghe di un sogno illusorio, il luogo in cui deve fare i conti con il proprio passato e rielaborarlo, per costruire un nuovo futuro, una nuova identità. L’esperienza della migrazione, proprio come l’avventura di Pinocchio nella pancia della balena, porta con sé la necessità di fare i conti con la propria identità culturale, di costruire un nuovo equilibrio tra il passato e ciò che si diventerà.
Il progetto, patrocinato dal Comune di Vicenza, vede la collaborazione di AIM mobilità, La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile di Innovazione, Oltrefrontiere Lab, Unione Immigrati di Vicenza.
L’ingresso è gratuito; la partecipazione è a numero chiuso, è consigliata la prenotazione scrivendo ainfo@oltrefrontierelab.com.
L’iniziativa si inserisce nel progetto del Comune di Vicenza “L’estate a Vicenza. Nei giardini delle idee” in collaborazione con la Regione Veneto, il Consorzio Vicenzaè, AIM Energy.
Tutti gli appuntamenti si possono consultare nel calendario eventi di questo sito.

Il Gruppo Teatro Laboratorio Interculturale dell’Eda, nato in seno alla scuola di italiano per stranieri del CTP Vicenza Ovest, rappresenta dal 2001 un’esperienza originale che unisce l’obiettivo formativo di rinforzo linguistico con quello artistico e culturale dell’approfondimento di temi legati all’interazione tra culture diverse. Il gruppo ha al suo attivo una serie di produzioni performative – gli studi su “La Tempesta”, “Romeo e Giulietta” e “Amleto di Shakespeare”, il lavoro autobiografico “Valigie” e quello sul poemetto “Italy” di Giovanni Pascoli – tutti realizzati in collaborazione con enti pubblici e privati cittadini e presentati in numerosi incontri interculturali in Italia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Nella pancia della balena sabato in piazza Matteotti Vicenza, Nella pancia della balena sabato in piazza Matteotti ultima modifica: 2014-09-10T19:36:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento