Bolzano, discussione urbanistica sull’uso più intelligente del suolo

L’obiettivo è quello di arrivare entro il 2017 a presentare una proposta di riforma della legge sull’urbanistica. Il percorso intrapreso dalla Giunta provinciale, dunque, è lungo, e l’assessore Theiner ha deciso di coinvolgere il maggior numero di persone possibili con una serie di incontri pubblici. Il primo si è svolto a Bolzano.

Il nodo cruciale è rappresentato principalmente dall’utilizzo del suolo, “un utilizzo – ha detto Theiner aprendo l’incontro dell’Eurac – che deve essere ridotto e che diventare più intelligente: al momento la percentuale di terreno edificabile in Alto Adige è del 6%. Le norme che regolano urbanistica, paesaggio e sviluppo del territorio – ha proseguito Theiner – devono essere riviste secondo un progetto comune che tenga conto di quanto e come sta cambiando la società: nuclei familiari sempre più piccoli, più immigrati e persone anziane”.

Alla discussione pubblica svoltasi a Bolzano, hanno partecipato numerosi architetti e progettisti, e tra gli interventi vi sono stati quelli del consigliere comunale del capoluogo, Konrad Palla, il quale ha messo in discussione la necessità stessa di avere delle commissioni edilizie municipali, mentre il direttore della Ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio, Anton Aschbacher, ha proposto una revisione delle norme ad hoc previste per alcune categorie di operatori edili e immobiliari.

Un plauso all’iniziativa è arrivato dal direttore del Bauernbund Siegfried Rinner, il quale ha però chiesto di legare la revisione dell’urbanistica a quella di altre leggi come quella sul maso chiuso, infine l’assessore all’urbanistica del Comune di Bolzano, Maria Chiara Pasquali, ha sottolineato le esigenze e i bisogni particolari della città capoluogo.

Dopo quello di Bolzano, i prossimi appuntamenti con gli incontri pubblici sulla riforma dell’urbanistica saranno a Silandro (11 settembre, Casa della Cultura Karl Schönherr), Bressanone (22 settembre, Accademia Cusanus), Brunico (23 settembre, Casa Michael Pacher) e Merano (30 settembre, Sala civica via Huber). Inoltre, entro il 15 ottobre, sarà possibile esprimere le proprie proposte anche sul web collegandosi al sito www.provincia.bz.it/natura-territorio/paesaggio-partecipa.asp.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, discussione urbanistica sull’uso più intelligente del suolo Bolzano, discussione urbanistica sull’uso più intelligente del suolo ultima modifica: 2014-09-10T10:55:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento