Mondiale targato Alto Adige, congratulazioni a Petra Zublasing

79

La specialità non sarà fra le più note e praticate, ma un titolo di campione del Mondo è sempre qualcosa di speciale. Alla neo-iridata di tiro a segno, Petra Zublasing, arrivano i complimenti di Arno Kompatscher e Martha Stocker, i quali si dichiarano “orgogliosi del suo risultato”.

Il successo è arrivato nella sua specialità, la carabina 10 metri, durante il campionato del mondo di Granada. “Petra Zublasing – commenta il presidente Kompatscher – ha dimostrato di essere un talento fuori dal comune, e grazie a questo strepitoso trionfo si è anche guadagnata il biglietto per le Olimpiadi di Rio del 2016: è lei la prima atleta altoatesina sicura di partecipare ai prossimi Giochi estivi”.

Soddisfazione per il risultato raggiunto dalla 25enne atleta di Appiano è espresso anche dall’assessore allo sport Martha Stocker, la quale si dice “affascinata dalla calma e dalla concentrazione dimostrata dalla Zublasing durante la sua gara. Per l’Alto Adige è un trionfo storico, e tutti noi siamo orgogliosi di ciò che Petra è riuscita a fare”.