Matera è fiera, sostegno Regione candidatura Capitale Cultura 2019

Si è conclusa ieri sera la quinta edizione di Matera è fiera, l’evento fieristico, organizzato dalla società Quadrum, che si è svolto dal 3 al 7 settembre in piazza della Visitazione.

Alla manifestazione ha partecipato anche la Regione Basilicata con due spazi espositivi della Comunicazione istituzionale e del Dipartimento politiche agricole e forestali presenti all’interno del padiglione delle istituzioni. Una presenza volta a offrire il massimo sostegno alla Città dei Sassi nel percorso di candidatura a Capitale europea della Cultura 2019, come ha sottolineato il presidente della Regione, Marcello Pittella, nel corso della cerimonia d’inaugurazione. Un sostegno ribadito anche da Raffaele Liberali, assessore alle politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca, intervenuto nella serata di presentazione del dossier Matera 2019.

Numerosi i convegni e gli eventi della kermesse in cui sono state presentate attività e iniziative promosse dalla Regione Basilicata, tra cui ricordiamo il seminario “Sfide globali, sfide locali: razionalizzazione delle risorse idriche e sicurezza idraulico forestale in Basilicata, tra passata e nuova programmazione”, organizzato dal Dipartimento Politiche agricole e forestali della Regione Basilicata, che si è tenuto il quattro settembre, a cui hanno partecipato tra gli altri,Michele Ottati, assessore alle Politiche agricole, Giovanni Oliva, dirigente generale Dipartimento Politiche agricole e forestali, Giuseppe Eligiato, Autorità di gestione Programma di sviluppo rurale Basilicata.

Da segnalare la presentazione, da parte del Gal Bradanica, sabato 6 settembre, dei nuovi attrattori turistici e culturali: i tre progetti vincitori finanziati dal Gruppo di azione locale “Bradanica” nell’ambito del Psr Basilicata 2007- 2013, – ha spiegato il presidente Leonardo Braico – punteranno alla riqualificazione e valorizzazione dell’’Abbazia di San Michele Arcangelo di Montescaglioso, il chiostro dell’ex convento di San Francesco a Irsina, il bosco ”Tre Coste” di Grottole, in provincia di Matera, con ultimazione degli investimenti prevista per il 30 aprile 2015.

Nel corso della conferenza stampa sono intervenuti Nicola Raucci, direttore Gal Bradanica, Angelo Raffaele Favale, sindaco d’Irsina, Francesco De Giacomo, sindaco di Grottole, Francesco Sanseverino, sindaco di Grassano. Hanno illustrato i progetti dei nuovi attrattori Angelo Lospinuso, CooperAttiva, Claudio Paternò, Società Cooperativa “Le Petit prince” e Nicola Caruso, del Consorzio Mediterraneo. L’incontro è stato moderato dal giornalista Vincenzo Scalcione.

Con la collaborazione della Lucana Film Commission, ogni sera, all’interno della fiera, è stata proposta la visione gratuita di un film, legato in qualche modo alla città di Matera e alla sua storia, in modo da dare il giusto risalto alle tante potenzialità in termini di sviluppo socio-economico del settore audiovisivo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera è fiera, sostegno Regione candidatura Capitale Cultura 2019 Matera è fiera, sostegno Regione candidatura Capitale Cultura 2019 ultima modifica: 2014-09-08T13:34:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento