Cambia la mobilità nel centro direzionale di Matera

Come annunciato nella conferenza stampa di avvio del cantiere, sono terminati in anticipo, e prima dell’inizio dell’anno scolastico, i lavori riguardanti la rotatoria del pino. Pertanto, al fine di consentire una migliore mobilità, gli uffici comunali hanno predisposto un’ordinanza che modifica la circolazione sulle principali strade che gravitano intorno a quest’area. Lo rendono noto l’assessore ai Lavori pubblici, Nicola Trombetta e l’assessore alla mobilità, Jenny Visceglia.

In particolare, l’ordinanza, che entrerà in vigore da domani, 9 settembre, alle ore 9, prevede:

l’istituzione del senso di marcia rotatorio in corrispondenza della confluenza di Via A. Moro, viale delle Nazioni Unite, viale Europa, Via Timmari e Via Cappelluti (rotatoria del Pino), con l’obbligo di dare precedenza ai veicoli già in movimento intorno alla medesima rotatoria; l’istituzione del doppio senso di marcia in viale Europa, dalla rotatoria del “Pino” sino all’intersezione con viale Santa Caterina da Siena; l’istituzione del divieto di fermata in viale Europa, lato destro direzione viale Santa Caterina da Siena, dalla rotatoria del “Pino” sino all’intersezione con viale Santa Caterina da Siena; l’istituzione di 2 fermate di bus urbani in viale Europa, lato destro, tratto di strada compreso tra la rotatoria del pino e viale Santa Caterina da Siena; l’istituzione del divieto di fermata, in Via Timmari, direzione Via A. Moro: dall’intersezione con Via Annibale Maria di Francia sino al civico n. 27/C; dal fronte civico 2 sino all’intersezione con Via Cappelluti; l’istituzione della sosta a tempo di 60 (sessanta) minuti in Via Timmari, direzione Via A. Moro, dal civico n.27/C sino al fronte civico n. 2; l’istituzione del divieto di fermata in Via Cappelluti, direzione Via Passarelli: dall’intersezione con Via Timmari sino al civico n.77; dal civico n. 75 sino all’intersezione con p.zza M. Bianco; l’istituzione di stalli di sosta”a pettine”, zona disco 60 (sessanta) minuti in Via Cappelluti, direzione Via Passarelli, tratto di strada compreso tra il civico n. 77 ed il civico n. 75; l’istituzione della zona disco 60 (sessanta) minuti in Via Cappelluti, direzione Via A. Moro, dal civico n. 60 (antistante la sede provinciale della Motorizzazione di Matera) sino al civico n. 70; l’istituzione della zona disco 60 (sessanta) minuti in Via A. Moro, direzione p.zza della Visitazione, dal civico n. 23 sino all’accesso di p.zza della Visitazione posto fronte l’ingresso dell’ Istituto “A. Loperfido”; l’inversione del senso di marcia su viale le Santa Caterina da Siena; la revoca della fermata bus urbani istituita su v.le Santa Caterina da Siena; la revoca dei n. 2 stalli di sosta riservati ai portatori di handicap, istituiti su v.le Santa Caterina da Siena, e la contestuale istituzione dei medesimi stalli fronte la loro collocazione attuale.

“La realizzazione di un’unica rotatoria e le modifiche alla mobilità – affermano Trombetta e Visceglia – avviano una fase sperimentale rivolta a migliorare la viabilità in un’area particolarmente difficile dove si concentrano moltissimi uffici, diversi istituti scolastici, attività commerciali e diversi impianti sportivi. Siamo consapevoli che il lavoro svolto può alleggerire, ma non risolvere definitivamente l’enorme affluenza di mezzi in particolare nelle ore di punta. Però confidiamo nel senso civico dei cittadini perché la segnaletica venga rispettata e si riducano così i tempi di attesa per il disimpegno della rotatoria. A tal proposito, a partire da domani e nelle successive giornate è stato predisposto un servizio di Polizia locale al fine di aiutare gli automobilisti ad adeguarsi alla nuova viabilità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cambia la mobilità nel centro direzionale di Matera Cambia la mobilità nel centro direzionale di Matera ultima modifica: 2014-09-08T20:38:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento