La Nato schiera i militari alle frontiere con la Russia

Sembra tornata la guerra fredda. Il vertice della Nato ha varato il nuovo piano di risposta dell’Alleanza che include una forza di intervento immediato che avrà cinque basi-deposito nei paesi baltici, in Polonia e in Romania e che sarà “molto reattiva” con “avrà una presenza continua”. Lo ha annunciato il segretario Anders Fogh Rasmussen.

La cancelliera Angela Merkel ha aggiunto che è ancora più importante l’art.5 che stabilisce che ogni paese sia pronto per gli altri membri della Nato.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Nato schiera i militari alle frontiere con la Russia La Nato schiera i militari alle frontiere con la Russia ultima modifica: 2014-09-05T19:33:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento