Weight Station, una casa per giovani artisti a Bolzano

A seguito del concorso d’idee per la gestione e la valorizzazione degli spazi di Casa della Pesa a Bolzano, elaborato congiuntamente da Provincia e Comune di Bolzano svoltosi quest’estate, oggi 29.08, sono stati presentati il progetto Weight Station for Culture e gli spazi dedicati: una casa per i giovani artisti.

Il Dipartimento Cultura italiana della Provincia e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Bolzano hanno promosso un concorso d’idee per la gestione e valorizzazione della Casa della Pesa e piattaforma esterna di Piazza del Grano 13 a Bolzano.
Lo spazio è stato assegnato al progetto congiunto delle cooperative culturali Leitmotiv e Cooperativa 19 e dell’associazione Fotoforum denominato “Weight Station for Culture” con il quale nell’arco di cinque mesi agosto-dicembre 2014 valorizzeranno lo spazio al pianterreno e piattaforma esterna dell’edificio della Casa della Pesa nel centro storico di Bolzano. Al concorso d’idee indetto da Provincia e Comune di Bolzano potevano partecipare le associazioni, fondazioni, le cooperative e i comitati senza scopo di lucro locali, attivi in ambito culturale.
Weight station è un punto d’incontro, confronto e supporto dedicato ai professionisti della cultura e della creatività che desiderano avviare un percorso professionalizzante, giovani in primis, in questi settori. Artisti, musicisti, designer, imprenditori, progtisti, operatori culturali e artigiani possono trovare negli spazi di Casa della Pesa il supporto per concretizzare e rendere sostenibili i loro progetti.
Il progetto culturale e gli spazi dedicati sono stati presentati alla presenza degli assessori alla cultura italiana della Provincia, Christian Tommasini, e del Comune, Patrizia Trincanato.
L’assessore Tommasini ha ricordato come grazie alla cooperazione rafforzata fra gli enti vengono prodotti progetti concreti per i cittadini. “Abbiamo investito risorse e puntato su questo spazio – così l’assessore – per dare centralità all’idea che la cultura è in grado di creare benessere e crescita economica e socio-culturale della comunità e del territorio”. Un sgnale in controtendenza, un progetto dove i giovani sono protagonisti e coinvolti in un’attività di co-working per aprire prospettive anche professionali.
L’assessora Trincanato che “fare una banca delle intelligenze giovani è una bella idea sulla quale riflettere come società intera”. Si tratta di un investimento importante per sviluppare professionalità ed anche per far tornare giovani formatisi fuori dai confini provinciali.

Come illustrato dai rappresentanti delle cooperative vincitrici del concorso, Weight Station è la casa dei giovani creativi, performers, musicisti, fotografi e artisti a 360 gradi. È una vetrina dove artigiani e designer possono espore i loro artefatti, ma anche una fucina di nuove idee che offrirà supporto per la nascita di nuove start up e progetti in ambito creativo. Vi saranno organizzati incontri con esperti, workshop sul fundraising e sulla progettazione europea e molti eventi legati alle tre macroaree di intervento: musica, arte e fotografia e tanto altro.
Qui le idee hanno un peso sociale e pubblico. Weight Station nasce dalla convinzione che la creatività, la cultura, le idee del territorio contribuiscono allo sviluppo della società, sia a livello locale che a livello nazionale ed internazionale.

Weight Station come ufficio temporaneodedicato al settore artistico – culturale e ai giovani in cerca di lavoro nel campo della creatività e della cultura, è aperto il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 19.00 e il giovedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00. Le persone addette al front office garantiranno all’utenza, di tutti i gruppi linguistici, molteplici servizi. È in funzione Job desk, la bacheca di annunci lavorativi nel settore artistico-culturale e nel campo della comunicazione che permetterà di creare una mappatura di professionisti e operatori culturali e creativi presenti sul territorio. La bacheca è anche virtuale, attraverso un sito web e i social network costantemente aggiornati, con la possibilità di consultare annunci ed eventuali partnership in loco. Il personale agevolerà l’incontro tra domanda e offerta, instaurando rapporti con aziende private, enti ed istituzioni del territorio nonché associazioni di categoria.
Weight Station è a disposizione per i soggetti terzi che hanno la necessità di promuovere eventi e progetti innovativi e un punto di raccolta di informazioni sulle manifestazioni della provincia. Inoltre all’interno dello spazio sarà allestita un’area dedicata alla consultazione di riviste e pubblicazioni specifiche per il mondo dell’arte, della cultura, della musica, della fotografia e dell’innovazione e una vetrina espositiva per i giovani artigiani e designer locali.
I membri dei tre soggetti proponenti si rendeeranno inoltre disponibili su appuntamento per consulenze dedicate sui seguenti temi: bandi pubblici, sia a livello locale sia nazionale e internazionale; richieste di contributo; progettazione, organizzazione e comunicazione di un evento culturale; imprenditorialità giovanile e startup, fundraising, bilanci sociali. Nel tempo a disposizione verranno raccolti attraverso un’indagine sugli utenti idee e sollecitazioni per progettare eventi e servizi futuri sulla base dei bisogni reali.
Nello spazio verranno inoltre allestite due postazioni di lavoro con internet ed eventualmente, su richiesta, anche con un consulente di progetto.

Alle ore 18.00 di oggi, vi sarà, invece, l’inaugurazione ufficiale degli spazi;  l’evento inaugurale, con musica ed esposizioni, è aperto a tutta la cittadinanza.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Weight Station, una casa per giovani artisti a Bolzano Weight Station, una casa per giovani artisti a Bolzano ultima modifica: 2014-08-29T12:58:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento