Da Rimini chance di lavoro col pollice verde

75

Lavoro con il pollice verde per i giovani in cerca di occupazione, legato allo sviluppo sostenibile, alla raccolta differenziata e allo smaltimento dei rifiuti. Un percorso concreto e in evoluzione condiviso dal vicepresidente nazionale del Conai, Angelo Tortorelli, che ha partecipato al Meeting di Rimini, al convegno “Creare occupazione. Quali garanzie?” con il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti e del presidente nazionale del Consorzio imballaggi (Conai), Roberto De Santis. “ Occorre proseguire – ha detto Tortorelli – nel percorso di revisione del rapporto tra formazione, istruzione e mondo del lavoro in relazione alle mutate esigenze della società e del mercato. Il settore ambientale richiede professionalità, flessibilità, organizzazione e un pizzico di creatività. Conai, sta contribuendo a formare e a far nascere una nuova cultura di sviluppo sostenibile, che intende l’ambiente, il ciclo dei rifiuti e delle energie alternative, un patrimonio da valorizzare, perché porta risparmio, reddito e occupazione. L’Italia verde che cerca nuove opportunità di lavoro – conclude Tortorelli – parte da qui’’.