Torre Annunziata, crolla un palazzo al vico Aurora nel quadrilatero delle carceri

Lo stabile, inagibile dal terremoto dell’80, era abitato abusivamente da immigrati dell’Est e senzatetto italiani. Due persone che passavano da quelle parti sono rimaste ferite e sono stati portati nell’ospedale di Boscotrecase. Si tratta di una donna di 60 anni e del figlio di 32. Illeso un bambino di otto anni, che è riuscito a fuggire dallo stabile schivando la pioggia di calcinacci.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin