Palermo, il parcheggiatore abusivo Gaetano Luisi picchia un senegalese

Il cinquantenne ha spedito lo straniero in ospedale. Il posteggiatore in piazza Marina aveva aggredito l’immigrato chiedendo di liberare il posto auto o pagare due euro per la sosta. Il migrante si era rifiutato dicendo che il parcheggio era libero. Gaetano Luisi a questo punto ha iniziato a picchiare l’extracomunitario, poi soccorso e portato all’ospedale Bucchieri La Ferla. I medici gli hanno dato una prognosi di 20 giorni per le lesioni al volto e la frattura del pollice. Il parcheggiatore abusivo già in libertà vigilata è finito agli arresti domiciliari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, il parcheggiatore abusivo Gaetano Luisi picchia un senegalese Palermo, il parcheggiatore abusivo Gaetano Luisi picchia un senegalese ultima modifica: 2014-08-26T19:04:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento