L’allenatore Marcello Lippi squalificato per aver litigato furiosamente con l’arbitro

Il tecnico della squadra cinese del Guangzhou Evergrande, ha perso il controllo dopo due cartellini rossi ai danni dei suoi giocatori. La partita è quella tra Guangzhou e Sydney Wanderer, valida per i quarti di finale della Champions league d’Asia, e persa per 1-0 dai cinesi.

Dopo due espulsioni da parte dell’arbitro Mohammed Abdullah Hassan, Marcello Lippi ha perso la pazienza ed è entrato sul terreno di gioco per far sentire le proprie ragioni. Si è beccato una squalifica per una partita, e la situazione potrebbe peggiorare visto che la federazione asiatica ha aperto un’inchiesta approfondita sull’accaduto. Il rischio è una maxi squalifica.

L’italiano mercoledì prossimo dovrà assistere alla partita di ritorno direttamente dalla tribuna.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’allenatore Marcello Lippi squalificato per aver litigato furiosamente con l’arbitro L’allenatore Marcello Lippi squalificato per aver litigato furiosamente con l’arbitro ultima modifica: 2014-08-25T03:08:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento