Vecchiano, rapina alla farmacia Botta con taglierino e bottiglietta d’acido

farmaciaI malviventi hanno agito poco prima dell’orario di chiusura, mentre i dipendenti stavano sistemando in farmacia. Ma i ladri hanno dovuto fare i conti con l’opposizione dei dipendenti che non hanno aperto le casse. Da quanto si apprende dalle cronache locali i banditi, con accento toscano, hanno minacciato i dipendenti con un coltellino e con una bottiglia che, hanno affermato, conteneva acido.

Una commessa è andata nel retro a dare subito l’allarme. Un’altra ha reagito. Il malvivente le ha lanciato addosso il liquido che aveva nella bottiglia di plastica. Un addetto della farmacia ha lanciato al ladro uno sgabello di ferro che ha centrato una vetrina. I malviventi sono andati nel retro e sono riusciti a rubare una cassa e a fuggire.

Sul posto sono interventi i Carabinieri, che poco lontano hanno ritrovato il motorino, bruciato, risultato rubato. La farmacia è dotata di un impianto di videosorveglianza e le videocamere hanno ripreso l’intera scena, le immagini sono già nelle mani della Polizia scientifica, che farà le dovute indagini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vecchiano, rapina alla farmacia Botta con taglierino e bottiglietta d’acido Vecchiano, rapina alla farmacia Botta con taglierino e bottiglietta d’acido ultima modifica: 2014-08-24T10:17:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento