Roma, orrore all’Eur trentenne decapita brasiliana di 42 anni

L’omicida era vestito da paramilitare e aveva anche il volto travisato. L’uomo di 35 anni aveva sul viso la maschera filtro e gli occhiali da sole. E’ questa la scena che gli investigatori si sono trovati di fronte. L’uomo non abitava nella villetta e ha parcheggiato l’auto davanti all’ingresso.

La casa si trova in via Birmania, una stradina senza uscita che costeggia la via Colombo, una delle arterie che collegano Roma con il litorale. Una serie di ville costeggia una rotatoria.

Potrebbe essere una brasiliana di 42 anni la donna uccisa nel piano seminterrato della villetta dell’Eur a Roma. E’ quanto ipotizzano gli investigatori che sono al lavoro per far luce sulla vicenda. La donna abitava nella villetta, ma non era la proprietaria. Forse lavorava come domestica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, orrore all’Eur trentenne decapita brasiliana di 42 anni Roma, orrore all’Eur trentenne decapita brasiliana di 42 anni ultima modifica: 2014-08-24T16:09:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento