Canosa di Puglia, incidente mortale per Giuseppe Pizzuto e Michele Baldassarre, grave Simone Persichella

Sangue sulle strade pugliesi. I due diciannovenni hanno perso la vita in un sinistro stradale nel quale sono rimasti feriti due loro amici, uno dei quali, Simone Persichella, 18 anni, è ricoverato in rianimazione in gravissime condizioni. L’altro diciannovenne a bordo dell’auto, Fabio Forina, ha riportato lesioni guaribili in 30 giorni. I quattro, tutti di Canosa, rientravano da una festa di compleanno.

L’incidente è avvenuto alle 3.10 sulla statale 93 tra il Comune di Canosa di Puglia e la frazione di Loconia. Forse per evitare un cane che stava attraversato la strada, il conducente della Lancia Y, Giuseppe Pizzuto, ha perso il controllo dell’auto che si è ribaltata più volte e si è schiantata contro un muro in cemento. Le due vittime sono morte sul colpo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Canosa di Puglia, incidente mortale per Giuseppe Pizzuto e Michele Baldassarre, grave Simone Persichella Canosa di Puglia, incidente mortale per Giuseppe Pizzuto e Michele Baldassarre, grave Simone Persichella ultima modifica: 2014-08-24T11:29:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento