Ancora una medaglia per la Cagnotto, sportiva da record

“E’ difficile trovare ogni volta le parole per commentare i risultati di Tania Cagnotto: la sua carriera è ormai da record“. Così il presidente della Provincia Arno Kompatscher, e l’assessore allo sport Martha Stocker, si complimentano per l’ennesima medaglia, questa volta d’argento, conquistata dalla tuffatrice bolzanina agli Europei di Berlino nel trampolino da 3 metri.

“Imporsi ai massimi livelli di una disciplina sportiva dura e complessa come i tuffi è già un grande risultato – commenta Kompatscher – ma ripetersi in maniera così costante, stagione dopo stagione, fanno di Tania Cagnotto un’atleta assolutamente fuori dal comune. Con un pizzico di fortuna in più sarebbe potuta arrivare un’altra medaglia d’oro, ma Tania resta una sportiva da record, una leggenda vivente per il nostro sport”.

“Mi complimento di nuovo con Tania Cagnotto – gli fa eco l’assessore allo sport Martha Stocker – per aver raggiunto un altro prestigioso traguardo di una carriera già ricca di successi. Le sue medaglie e il suo sorriso sono il miglior biglietto da visita possibile dell’Alto Adige”.

 

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento