Tolentino, il ragioniere Bruno Silvetti morto nel sonno a 52 anni

Il cinquantenne lavorava come ragioniere alla Comet Rema Tarlazzi di Sforzacosta. Si trovava con tutta la famiglia al camping Spinnaker, in via Campofiloni a Marina Palmense. Bruno Silvetti aveva deciso di dormire fuori dalla roulotte, su una brandina. E’ stata la moglie Alessandra Vacca a vedere il marito che non dava segni di vita. La donna ha subito avvertito gli operatori del 118. Il medico, una volta sul posto, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, causato da un infarto.

Bruno Silvetti lascia la moglie Alessandra Vacca, i tre figli, Daniele, Sara, Giorgia, con i quali viveva in via La Pira.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tolentino, il ragioniere Bruno Silvetti morto nel sonno a 52 anni Tolentino, il ragioniere Bruno Silvetti morto nel sonno a 52 anni ultima modifica: 2014-08-21T10:46:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento