Roma, cadavere trovato a seicento metri dalla stazione Tiburtina

L’uomo privo di vita è stato ritrovato su un materasso in un casolare, in una cabina elettrica, in direzione stazione Nomentana. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. Sul posto è intervenuta la Polfer sulla base di una segnalazione di due clochard. Dai primi accertamenti del medico legale non ci sarebbero segni di violenza sul corpo e dovrebbe trattarsi anch’esso di un senza fissa dimora.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, cadavere trovato a seicento metri dalla stazione Tiburtina Roma, cadavere trovato a seicento metri dalla stazione Tiburtina ultima modifica: 2014-08-19T20:49:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento