Soldati Usa per far fronte alla crisi dell’immigrazione messicana

La guardia Nazionale è stata dislocata lungo il confine fra il Messico e il Texas. Diverse decine di soldati sono stati schierati nella valle del Rio Grande come parte del piano del governatore del Texas, Rick Perry, di inviarne almeno mille. Il dislocamento delle guardie costerà 12 milioni di dollari al mese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Soldati Usa per far fronte alla crisi dell’immigrazione messicana Soldati Usa per far fronte alla crisi dell’immigrazione messicana ultima modifica: 2014-08-15T07:31:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento