Carlo Tavecchio parla già da presidente della Figc

Chiede la “riforma del calcio italiano”. Parla di un obiettivo da raggiungere “senza ulteriori” e da raggiungere “soltanto grazie al lavoro di squadra delle Leghe e delle componenti tecniche”. Così Carlo Tavecchio, candidato alla presidenza della Federcalcio alla vigilia dell’assemblea elettiva.

“Nei giorni scorsi – le parole di Tavecchio – il susseguirsi delle dichiarazioni, più o meno ufficiali, ha distolto l’attenzione dalle priorità di cui necessita il calcio italiano”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin