Montecorvino Rovella, il corpo carbonizzato è di Romano Di Francesco. Arrestati i figli

I fermi sono scattati nella notte nei confronti della figlia di 44 anni e del figlio di 42 anni, eseguiti dai Carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Salerno. Decisiva per l’identificazione del cadavere è stata la denuncia di scomparsa presentata dai familiari di Di Francesco nel pomeriggio di giovedì.

Si indaga per individuare il movente dell’assassinio. Pare che Romano Di Francesco sottoponesse i figli a continue vessazioni.

Ad identificare il cadavere carbonizzato sono stati i Carabinieri di Salerno. Il corpo è stato trovato due giorni fa a Occiano di Montecorvino Rovella. Fermati i due suoi figli per concorso in omicidio, occultamento e distruzione di cadavere.

La vittima è Romano Di Francesco, pregiudicato di Montecorvino Pugliano. E’ stato con molta probabilità massacrato di botte fino a morire e poi il corpo trasportato sul posto dove è stato dato alle fiamme.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montecorvino Rovella, il corpo carbonizzato è di Romano Di Francesco. Arrestati i figli Montecorvino Rovella, il corpo carbonizzato è di Romano Di Francesco. Arrestati i figli ultima modifica: 2014-08-08T09:24:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento