Cagliari, biglietto unico per i trasporti pubblici dell’area vasta

deianaPartirà da ottobre. A darne notizia l’assessore regionale dei Trasporti, Massimo Deiana. Autobus urbano, treno, metro. Un solo biglietto nel raggio di 20 km dal capoluogo. È il contenuto di una delle delibere approvate dalla Giunta regionale. Il servizio partirà a ottobre in via sperimentale per sei mesi. Si comincia con un abbonamento mensile. L’obiettivo è arrivare poi al biglietto singolo giornaliero. Coinvolti nell’operazione Arst, Ctm e Trenitalia. “La rivoluzione – ha spiegato l’assessore ai Trasporti Massimo Deiana – è che per la prima volta abbiamo il biglietto unico integrato. È il primo step di un progetto molto più ampio che prevede l’implementazione di un ticket elettronico”.

“In futuro – ha annunciato Deiana – intendiamo esportare l’esperienza in tutta l’isola. Coinvolgendo le municipalizzate a Sassari, Olbia e Nuoro in un progetto complessivo che comprenderà i collegamenti marittimi con le isole minori. In qualunque altra parte d’Europa il biglietto unico è una realtà”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cagliari, biglietto unico per i trasporti pubblici dell’area vasta Cagliari, biglietto unico per i trasporti pubblici dell’area vasta ultima modifica: 2014-08-06T06:40:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento