Zambrone, rissa in un villaggio arrestati dieci dipendenti

In manette sono finiti i dipendenti di un villaggio turistico nel Vibonese. Sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai Carabinieri per rissa aggravata e lesioni personali. A fronteggiarsi, all’interno della stessa struttura, sono stati cinque animatori e cinque tra camerieri e maitre del villaggio. Una rissa, secondo i militari,  scoppiata per futili motivi e nel corso della quale cinque dei contendenti hanno riportato lievi ferite.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin