Stintino, incidente in mare morto il turista Bainle Badmus

160

Il nigeriano, da tempo residente in Gran Bretagna, Bainle Badmus, 27 anni, è morto in seguito alle complicazioni polmonari causate dall’annegamento avvenuto a pochissima distanza dalla spiaggia della Pelosa, sul litorale di Stintino. Il giovane, nel nord della Sardegna per le vacanze, si trovava su un pattino che si è rovesciato. Soccorso da alcuni bagnanti è stato portato a riva dove nel frattempo sono arrivati i medici del 118. Le condizioni dello straniero sono apparse subito disperate. E’ stato trasportato all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari a bordo di un elicottero, ma ogni tentativo di salvargli la vita è stato vano.