Milano, ecco Where Are U l’app salvavita

Presentata presso la Prefettura meneghina. L’app consente di geo localizzare istantaneamente chi sta inviando una chiamata di soccorso. L’app scaricabile su qualsiasi sistema smartphone, spiega l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza, si connette direttamente con il sistema operativo della centrale pubblica 112 e consente una localizzazione puntuale anche nei casi in cui il chiamante non sa o non è in grado di fornire dati precisi sulla sua posizione.

“E’ questa la sfida dell’emergenza – ha detto il vicepresidente e assessore alla salute della Regione Lombardia Mario Mantovani – perché chi viene colpito da un infarto si può salvare in un’ora e chi è vittima di un ictus può essere salvato in tre ore. Un’app del genere consente ai soccorsi di arrivare sul posto anche quando il chiamante non sa dove si trova o non è in grado di parlare”.

Al momento l’App è attiva nelle province di Milano, Monza, Lecco, Como, Bergamo, Varese e, solo per il 118, a Sondrio, ma sarà presto diffusa nelle altre province lombarde.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, ecco Where Are U l’app salvavita Milano, ecco Where Are U l’app salvavita ultima modifica: 2014-08-01T02:53:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento