Orune, trovato morto a Pardu l’allevatore Salvatore Bàrmina

L’uomo di 63 anni era scomparso il 5 luglio scorso da una residenza assistita. E’ stato un pastore a scoprire il corpo, vicino a un dirupo, a 2 km dalla residenza dalla quale si era allontanato. L’allevatore Salvatore Bàrmina si era allontanato altre volte dalla residenza.

Sulle sue tracce nelle settimane scorse aveva operato un esercito tra militari e volontari, compresi i nuclei cinofili dei vigili del fuoco.

Da Orune erano anche arrivati i parenti, per dare una mano nelle ricerche. Si pensano che l’uomo avesse intenzione di tornare in paese.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin