Roma, allarme pedofilo tra i bagnanti sulla spiaggia di Tor San Lorenzo

Ad un certo punto è scattata la psicosi dell’agire di un pedofilo che molestava i bambini. Bloccato un romeno, che avrebbe compiuto atti di libidine nei confronti di alcuni minori. Una signora, in spiaggia, avrebbe visto l’agire del maniaco e si sarebbe messa a gridare attirando l’attenzione di altri bagnanti. Il romeno è stato inseguito da alcune persone che hanno cercato di picchiarlo. Ad un certo punto si è scatenata una caccia all’uomo. Determinante l’intervento del personale dello stabilimento ”Piccola Capri” che hanno riparato il presunto molestatore che poi hanno consegnato ai Carabinieri. Fra i militari c’era anche qualcuno travestito da bagnante.

Il romeno, sulla cinquantina, carnagione bianca, avrebbe molestato due bambini e poi avrebbe palpeggiato una signora. L’uomo è stato caricato su un’auto dei Carabinieri e portato nella caserma di Tor San Lorenzo. Ora sono iniziate le indagini da parte degli uomini dell’Arma per ricostruire quello che è accaduto nei particolari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, allarme pedofilo tra i bagnanti sulla spiaggia di Tor San Lorenzo Roma, allarme pedofilo tra i bagnanti sulla spiaggia di Tor San Lorenzo ultima modifica: 2014-07-20T17:25:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento