Bergamo, sfruttamento della prostituzione 47 arresti

prostituteEseguiti dai Carabinieri 47 provvedimenti cautelari nei confronti di appartenenti a cinque gruppi criminali composti da romeni, albanesi e italiani dediti al favoreggiamento ed allo sfruttamento della prostituzione nella provincia di Bergamo di giovani donne rumene ed albanesi.

Al vertice delle organizzazioni criminali c’erano i “proprietari” delle piazzole luogo della prostituzione che riscuotevano dagli sfruttatori, tramite altri esattori, fino a 350 euro settimanali per ogni ragazza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bergamo, sfruttamento della prostituzione 47 arresti Bergamo, sfruttamento della prostituzione 47 arresti ultima modifica: 2014-07-02T07:16:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento