Napoli, non si fermano all’alt e speronano auto arrestati 5 zingari

I rom fermati sono residenti nel campo di Secondigliano. I nomadi non si erano fermati all’alt e avevano speronato numerose auto, tra cui quella dei militari. I cinque, al termine della fuga, hanno tentato di nascondersi in alcuni appartamenti a Scampia ma sono stati rintracciati. Nell’auto sulla quale viaggiavano c’erano numerosi insaccati e carni congelate forse rubate. Contusi alcuni Carabinieri ed il conducente di un’auto speronata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, non si fermano all’alt e speronano auto arrestati 5 zingari Napoli, non si fermano all’alt e speronano auto arrestati 5 zingari ultima modifica: 2014-06-29T12:13:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento