Porto San Giorgio, due passanti aggrediti con un coltello

E’ successo in via Don Minzoni, una delle strade più frequentate della città. L’uomo, che avrebbe dato in escandescenza senza un plausibile motivo, ha seminato il panico tra la gente. Con un coltello da cucina ha iniziato a correre sul viale minacciando sia i pedoni che le auto in transito. Su via Properzi ha sferrato calci ad un anziano che vi passava in bicicletta per poi tirar fuori il coltello con il quale ha tentato di colpirlo. E’ stato fermato da una persona che si trovava lì. Dopo di che si è precipitato sul viale strattonando e facendo cadere a terra una vigilessa che stava rilevando un incidente stradale e che gli si è trovata di fronte. Anche i commercianti sono intervenuti per bloccare l’uomo. Nel frattempo sono arrivate le forze dell’ordine. L’uomo sembra far parte di una casa famiglia per rifugiati con problemi psichici sita proprio in via Properzi.

Lascia un commento