Balotelli sotto tiro attacca tutti

Mario BalotelliHa deluso più di Prandelli. Doveva essere il suo mondiale. E’ stato un giocatore non all’altezza. Ma il bad boy non ci sta: “Non è tutta colpa mia, cercate un’altra scusa”. Il bomber non attende neanche di rimettere piede in Italia e affida la sua frustrazione ai social network.

“Sono Mario Balotelli, ho 23 anni e non ho scelto di essere italiano” scrive su Instagram postando il video di un fan che lo accusava di “non essere italiano”. “Ci tenevo fortemente a questo mondiale e sono triste arrabbiato deluso con me stesso. Sì, magari potevo fare gol con la Costa Rica, avete ragione, ma poi? Poi qual è il problema? Forse quello che vorreste dire tutti è questo?”.

“La colpa non la faccio scaricare a me solo questa volta. Perché Mario Balotelli ha dato tutto per la Nazionale e non ha sbagliato niente (a livello caratteriale). Perché Mario Balotelli ha la coscienza a posto ed è pronto ad andare avanti più forte di prima e con la testa alta. Fiero di aver dato tutto per il Suo paese”.

Poi va giù duro. “Gli africani non scaricherebbero mai un loro ” fratello”. Mai. In questo noi negri, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti. Vergogna non è chi può sbagliare un gol o correre di meno o di più. Vergognose sono queste cose. Italiani veri! Vero?”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Balotelli sotto tiro attacca tutti Balotelli sotto tiro attacca tutti ultima modifica: 2014-06-25T16:53:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento