Gioia Tauro, arrivano il primo luglio le armi chimiche siriane

Dovrebbe essere questa la data di arrivo nel porto di Gioia Tauro delle armi chimiche di Bashar al Assad che hanno lasciato la Siria. A dieci mesi dalla strage di Ghouta, le armi chimiche arriveranno nel porto calabrese per il trasbordo sulla nave Usa Cape Ray che le distruggerà.

Lascia un commento