La 26° edizione del Torrita Blues Festival

Dal 26 al 28 giugno si terrà nella Piazza Matteotti nella splendida location toscana di Torrita di Siena l’appuntamento con il Torrita Blues Festival giunto, appunto, alla 26° edizione. Il ricco programma, avrà fra gli ospiti di quest’anno, previsto per venerdì 27, il chitarrista e tastierista di Buffalo, Lucky Peterson, uno degli esponenti più apprezzati del blues contemporaneo, e l’armonicista di Chicago Jerry Portnoy, la sua esibizione sarà sabato 28 giugno, che ha collaborato con personaggi del calibro di Muddy Waters ed Eric Clapton. Da segnalare che sempre il 28, prima di Portnoy salirà sul palco il blues man italiano Umberto Porcaro con i suoi King Shuffle. Un’altra formazione italiana, The Blues Queen che è stata finalista nazionale dell’European Blues Challenge, sarà sul palco, invece il 27, prima del già citato Lucky Peterson. Nel cast anche i quattro vincitori del concorso Effetto Blues che sono stati selezionati su oltre cinquanta proposte: Jesus On A Tortilla e Slow Train Band, in programmo il 26 giugno, Joe Chiarello & Rosario Tedesco, il 27 e Thirty Tracks il 28. Inoltre, è importante ricordare che il 26 giugno, giorno della tradizionale cena in piazza, si esibirà la Torrita Orchesta Blues Band, una formazione che nasce da un’intuizione di Luca Romani, direttore artistico del festival, in occasione di una jam nell’ambito della celebrazione delle eccellenze musicali torritesi, tra cui il chitarrista Claudio Brasini dei Baustelle e il maestro di pianoforte e violino Alessio Benvenuti. Completano il gruppo Alessandro Maiorino, Alessandro Minetto, Alessandro Giannini e la cantante Emma de Nola. Un appuntamento da non perdere tra buona musica e paesaggi toscani.

Maurizio Piccirillo

9 su 10 da parte di 34 recensori La 26° edizione del Torrita Blues Festival La 26° edizione del Torrita Blues Festival ultima modifica: 2014-06-23T10:35:04+00:00 da Maurizio Piccirillo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento