Ultimo appuntamento con Alive-storie di sopravvissuti

Misi tutta la forza che avevo in quel momento per mettermi in piedi. Mi dissi: “Basta, ce la devo fare!”… Non potevo assolutamente fermarmi. Era… è… una sensazione indescrivibile”. Antonio Stufano racconta la sua storia miracolosa, dopo essere caduto nel vano di un ascensore, ad “Alive”, in onda domenica 22 giugno, in prima serata, su Retequattro.

È l’ottobre 1992, quando Antonio, allora diciannovenne, viene salvato dopo essere precipitato per quattro piani. Per tornare a camminare, il giovane si è impegnato con tutte le proprie forze: “Quando mi hanno messo in piedi… fu un momento… avrei anche potuto dormirci in piedi! Avevo veramente realizzato un sogno…”.

Oltre alla storia di Antonio Stufano, il programma condotto dal naturalista e biologo Vincenzo Venuto conclude la seconda stagione con la testimonianza di alcuni ciclisti scampati all’investimento di un’auto e con il racconto dell’equipaggio della “Thetis”, salvo per miracolo dopo la collisione in mare con il portacontainer Ms Eleni, nel 2007.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ultimo appuntamento con Alive-storie di sopravvissuti Ultimo appuntamento con Alive-storie di sopravvissuti ultima modifica: 2014-06-21T12:11:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento