Monastir, Nicola Bullita in fuga causa un incidente. Morto Giustino Poddesu

Una fuga costata cara. L’uomo di 34 anni non si è fermato all’Alt dei Carabinieri dandosi alla fuga e causando un incidente con una 500 a bordo della quale viaggiano due coniugi di cui ha perso la vita. Nicola Bullita, viaggiava con la sua compagna, senza patente perché mai conseguita, quando ha incrociato in via San Sperate un posto di blocco. I militari gli hanno intimato di fermarsi ma lui ha accelerato ed è scappato via. Durante la fuga, all’altezza dell’incrocio con la strada provinciale 6, ha causato un incidente con una Fiat 500 sulla quale viaggiava Giustino Poddesu, 62 anni, di Monastir, e la moglie di 57 anni. Entrambi sono stati trasportati immediatamente al Brotzu e al Marino ma per Poddesu non c’è stato nulla da fare. Bullita e la compagna sono stati trasportati all’ospedale San Giovanni di Dio per essere medicati. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente Bullita, è ancora ricoverato.

Il trentenne non ha però mai conseguito la patente. E’ possibile che sia fuggito perché sprovvisto del documento di guida oppure perché si trovava in un luogo in cui non aveva il permesso di stare. E’ stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente, ma la sua posizione potrebbe presto aggravarsi. Del caso è stata informata la Procura di Cagliari, il pm Marco Cocco attende le relazioni dei carabinieri. I mezzi coinvolti nell’incidente sono stati sequestrati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Monastir, Nicola Bullita in fuga causa un incidente. Morto Giustino Poddesu Monastir, Nicola Bullita in fuga causa un incidente. Morto Giustino Poddesu ultima modifica: 2014-06-16T16:50:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento