Padova, maxi operazione dei Carabinieri 12 arresti, 31 denunce

Centonove i mezzi e 243 i carabinieri impegnati in città e provincia a passare al setaccio ritrovi di fortuna, locali pubblici e sale giochi, nonché zone rurali, in particolare casolari abbandonati, spesso usati come ricovero. Il comando provinciale dei carabinieri di Padova, tra martedì e mercoledì, ha eseguito un maxi controllo del territorio finalizzato al contrasto del degrado, dello spaccio di sostanze stupefacenti e di ogni tipo di attività criminosa. Le 24 ore di pattugliamento si sono concluse con 12 persone arrestate, 31 segnalate all’autorità giudiziaria in stato di libertà per reati vari, 811 persone e 558 veicoli controllati, 92 esercizi pubblici ispezionati, 5 patenti ritirate. I militari hanno proceduto inoltre al sequestro di 78,57 grammi di sostanze stupefacenti e alla segnalazione al prefetto di 13 persone quali assuntori di sostanze stupefacenti.

L’obiettivo era di controllare tutte quelle aree ove solitamente si incontrano e vivono persone che contribuiscono ad alimentare i fenomeni di criminalità diffusa, come i reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, maxi operazione dei Carabinieri 12 arresti, 31 denunce Padova, maxi operazione dei Carabinieri 12 arresti, 31 denunce ultima modifica: 2014-06-12T16:21:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento