Ancona, Andrea Magni si lancia dal tetto di una palazzina di via Manzoni

Si è suicidato l’infermiere di 41 anni, padre di due bambini di 9 e 11 anni. In tutti i modi hanno tentato di convincere Andrea Magni a non lanciarsi, un poliziotto ha provato ad afferrarlo quando lo ha visto buttarsi giù, ma il suo gesto è stato tutto inutile.

Le prime ipotesi degli investigatori si concentrano sui problemi economici, il mutuo impossibile da pagare, la casa pignorata.

Lascia un commento